Il castello

“Il casale di Marciliana è in una situazione amenissima, posto sopra un colle alto, coperto di alberi, dominante la via Salaria moderna e tutta la valle del Tevere alla quale sulla riva opposta fanno corona i monti di Prima Porta già Rubrae”.
A. Nibby, Dintorni di Roma, 1848.

Il Castello del Duca è un antico borgo fortificato che risale all’epoca medioevale. Si erge su una collina alle porte di Roma in posizione dominante e gode di un panorama incantevole, volgendo lo sguardo da una parte alla Riserva Naturale della Marcigliana, di cui fa parte, e dall’altra alla bellissima campagna romana della Piana del Tevere, fino ai Monti Reatini. Pur essendo immerso nel verde di una splendida tenuta di circa 700 ettari, tra campi e boschi, il Castello del Duca si trova a soli 15 km dal centro di Roma, col quale è ben collegato per mezzo della Via Salaria e della linea ferroviaria Settebagni-Roma Tiburtina-Fiumicino Aeroporto. La stazione ferroviaria di Settebagni è a meno di 10 minuti a piedi dal Castello del Duca, dove ogni 30 minuti c’è un treno che raggiunge il centro in 18 minuti e l’aeroporto di Fiumicino in solo 1 ora. L’abitato di Settebagni, anch’esso facilmente raggiungibile a piedi, è estremamente sicuro e consente di fare comodamente acquisti di qualsiasi genere a piedi o in auto. All’interno del Castello del Duca, un ampio parco di oltre 12 ettari consente di fare lunghe passeggiate nel verde tra campi, alberi di quercia, pino e ulivo.